Esteri

  • Siria 2.0
    Diario di guerra

    L`8 ottobre il nostro inviato, Amedeo Ricucci, ha attraversato la frontiera turca ed è entrato in Siria. Come unica dotazione uno smartphone, per unire l`immediatezza dei blog con l`affidabilità del giornalismo professionale.

    Leggi di più

  • I fiori di Sidi Bouzid
    Storia della rivoluzione tunisina

    Storia della rivoluzione tunisina

    Leggi di più

  • I mille volti di Arafat
    Il sogno strappato (parte IV)

    Guida dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP), premio Nobel per la pace nel 1994, Presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese (ANP) dal 1996, Yasser Arafat si spegne a Parigi l'11 novembre 2004: in seguito alla sua morte, il 9 gennaio 2005 il testimone passa nelle mani del [...]

    Leggi di più

  • I mille volti di Arafat
    Il sogno strappato (parte III)

    Guida dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP), premio Nobel per la pace nel 1994, Presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese (ANP) dal 1996, Yasser Arafat si spegne a Parigi l'11 novembre 2004: in seguito alla sua morte, il 9 gennaio 2005 il testimone passa nelle mani del [...]

    Leggi di più

  • Mali
    Alla curva del fiume

    Il processo di emancipazione politica della maggior parte degli Stati africani dai regimi coloniali è avvenuto attraverso trasformazioni e cambiamenti rapidi e grande instabilità. La maggior parte dei governi civili sono stati sostituiti da regimi militari. Pochi Stati hanno compiuto notevoli pro [...]

    Leggi di più

  • Quel giorno a Berlino
    9 novembre 1989 la caduta del muro

    La sera del 9 novembre 1989 il muro di Berlino, che dal 1961 divide in due la città per evitare il flusso dei profughi dal settore est a quello ovest, viene smantellato dalla folla. Poco prima, il Politburo della Germania Est aveva decretato la riapertura del muro, ma l’annuncio produce effetti b [...]

    Leggi di più

  • Il contesto internazionale
    L’intreccio di interessi che fa male alla Siria

    Una panoramica degli attori internazionali che operano o hanno propri interessi da tutelare o sviluppare attorno alla crisi siriana ci rivela uno scenario a più dimensioni. Da una parte abbiamo un contesto regionale che, sulla scia delle rivolte nei paesi arabi degli ultimi mesi, va ridisegnandos [...]

    Leggi di più

  • 20 ottobre
    Porte chiuse

    Mentre la moglie e le figlie affidano il loro racconto alla mia telecamera il signore in jellaba si prende la testa fra le mani e scoppia a piangere. Sommessamente. Quasi si vergognasse della triste sorte che gli è capitata. La casa di Aleppo bombardata, la fuga precipitosa verso Killis, il posto [...]

    Leggi di più

  • 16 ottobre
    Aleppo come Sarajevo

    Per arrivare dal fornaio, nel quartiere di Saqqur, c’è da attraversare una larga arteria stradale che è tristemente diventata famosa come il Viale dei Cecchini (in inglese sniper). Lo capisci da solo anche tu che sei forestiero, perchè la gente improvvisamente si mette a correre, chinandosi il pi [...]

    Leggi di più

  • 15 ottobre
    Per le strade di Aleppo

    La battaglia di Aleppo ha inizio il 19 luglio, con il convergere delle forze ribelli verso la città nel quadro della prima vera offensiva dell’Esercito libero siriano, denominata “Vulcano di Damasco e terremoti in Siria”. L’obiettivo degli insorti è il distretto di Salah el-Din, nella parte sudoc [...]

    Leggi di più

  • 17 ottobre
    I combattenti di Allah

    Viaggio tra le brigate salafite siriane che turbano il sonno dell'Occidente. Ci hanno accolto a braccia aperte, cordialissimi. E nessuno di noi si è insospettito per il fatto che il capo, lo sheick, non voleva che si fumasse nemmeno all'aperto, nello spiazzo di questa fabbrica abbandonata che [...]

    Leggi di più

  • La battaglia per Aleppo
    Dalle prime proteste alla guerra di posizione

    Le due maggiori città della Siria, Damasco e Aleppo (capitale amministrativa e capitale economica) sono generalmente rimaste fuori dalla dinamica della rivolta per molti mesi, sebbene sporadicamente si siano registrate dimostrazioni e scontri.. Lungo tutto il primo anno dall’inizio della rivolta [...]

    Leggi di più