Albert Schweitzer - Le Grand Docteur

Get Adobe Flash player

 

Albert Schweitzer (1875-1965), rappresenta una delle più eminenti personalità del mondo intellettuale tedesco. E' stata una delle figure che ha segnato il XX secolo. E' stato un filosofo, un teologo ed un grande medico. Einstein lo definì l'uomo più buono del secolo. Si dedica inizialmente agli studi filosofici, teologici (è teologo protestante) e biblici. In seguito si interessa di musicologia. Laureatosi in medicina rivolge completamente il suo impegno e tutte le sue energie alle missioni in Africa, nel Congo. Ha scritto numerose opere di musicologia, tra cui Sèbastien Bach, le musicien poète, di antichità cristiane, come Storia della ricerca di Gesù, La mistica di Paolo, di storia della filosofia, come Die Religionphilosophie Kants, Kulturphilosophie, e sul Congo. Sono suoi inoltre molti altri scritti di carattere autobiografico. Nel 1952 riceve il Premio Nobel per la pace e, grazie al riconoscimento economico, costruisce in Africa il villaggio dei lebbrosi, inaugurato nel 1954 con il nome di Village de la lumière (Villaggio della luce). Non torna più a Kaisersberg, nell’Alta Alsazia dove è nato il 14 gennaio 1875. Si spegne il 4 settembre 1965 nel suo villaggio africano, dove realizza il progetto principale della sua straordinaria esistenza.