Medio Oriente

Barack Obama ha illustrato il suo progetto politico per il "nuovo Medio Oriente" che poggia su tre scenari: Palestina, Libano ed Iran. Mentre per Israele non avrà più carta bianca. Obama ha lasciato aperto un varco per Hamas: ne ha riconosciuto la rilevanza nella società palestinese e ne ha prospettato un ruolo nel negoziato di pace a patto che rinunci alla violenza e riconosca Israele.

 

»

 

»

 

»

 
 

Dossier Medio Oriente

  • I mille volti di Arafat
    Il sogno strappato (parte IV)

    Guida dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP), premio Nobel per la pace nel 1994, Presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese (ANP) dal 1996, Yasser Arafat si spegne a Parigi l'11 novembre 2004: in seguito alla sua morte, il 9 gennaio 2005 il testimone passa nelle mani del [...]

    Leggi di più

  • I mille volti di Arafat
    Il sogno strappato (parte III)

    Guida dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP), premio Nobel per la pace nel 1994, Presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese (ANP) dal 1996, Yasser Arafat si spegne a Parigi l'11 novembre 2004: in seguito alla sua morte, il 9 gennaio 2005 il testimone passa nelle mani del [...]

    Leggi di più

  • La Maledizione Iraniana
    Capire l`Iran (parte II)

    27 novembre 2009: l'Agenzia internazionale dell'energia atomica sanziona Teheran in merito alla questione del programma nucleare iraniano, chiedendone l'arresto, ed è probabile il ricorso a nuove sanzioni. Soltanto un mese prima, con un discorso il 27 ottobre, il Presidente Ahmadinejad si era mos [...]

    Leggi di più

  • Beirut
    L`estate dei cedri

    Il 14 febbraio del 2005 viene ucciso in un attentato l'ex Premier libanese Rafik Hariri, il leader del miracolo libanese che aveva cercato di liberare il suo Paese dall'ipoteca siriana. Un reportage su una nazione tormentata da oltre 50 anni di guerre e lotte.

    Leggi di più

  • Arrivano i bersaglieri
    Libano 1982

    Dalla fine della seconda Guerra Mondiale l'italia ha scoperto nuovamente di avere un esercito. Nel 1982 i soldati italiani partono per una missione all'estero a Beirut in Libano. Una prima volta dal 23 agosto al 11 settembre 1982 al comando dal tenente colonnello Bruno Tosetti. La seconda dal 24 [...]

    Leggi di più

  • I mille volti di Arafat
    Il sogno strappato (parte II)

    Guida dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP), premio Nobel per la pace nel 1994, Presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese (ANP) dal 1996, Yasser Arafat si spegne a Parigi l'11 novembre 2004: in seguito alla sua morte, il 9 gennaio 2005 il testimone passa nelle mani del [...]

    Leggi di più

  • I mille volti di Arafat
    Il sogno strappato (parte I)

    Guida dell'Organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP), premio Nobel per la pace nel 1994, Presidente dell'Autorità Nazionale Palestinese (ANP) dal 1996, Yasser Arafat si spegne a Parigi l'11 novembre 2004: in seguito alla sua morte, il 9 gennaio 2005 il testimone passa nelle mani del [...]

    Leggi di più

  • La frontiera che non c`è
    Viaggio nel Libano del dopoguerra

    Nell'estate del 2006, per noi,  Amedeo Ricucci ha compiuto un lungo viaggio nel Libano del dopoguerra, per capire quali sono i nodi irrisolti, le incognite che pesano sul futuro e i rischi cui vanno incontro i nostri soldati.

    Leggi di più

  • Martiri assassini [ english subtitled ]
    Cosa passa nella mente di un martire suicida

    L'attentato suicida: in nome di chi e di cosa? I modelli interpretativi psicologici individuali, pur importanti, non possono essere l'unica spiegazione, non riescono infatti a spiegare perchè questi attentati vengano commessi in un determinato momento e in un determinato luogo, perché alcune asso [...]

    Leggi di più

  • Martiri Assassini
    Cosa passa nella mente di un martire suicida

    27 dicembre: la leader dell'opposizione pachistana Benazir Bhutto è stata uccisa  da un kamikaze nel mezzo di un comizio elettorale a Rawalpindi, vicino alla capitale Islamabad. Un viaggio per cercare di comprendere uno degli aspetti più inquietanti dei nostri tempi, i moderni kamikaze. “Ann [...]

    Leggi di più

  • La Maledizione Iraniana
    Capire l`Iran (parte I)

    27 novembre 2009: l'Agenzia internazionale dell'energia atomica sanziona Teheran in merito alla questione del programma nucleare iraniano, chiedendone l'arresto, ed è probabile il ricorso a nuove sanzioni. Soltanto un mese prima, con un discorso il 27 ottobre, il Presidente Ahmadinejad si era mos [...]

    Leggi di più

  • La Lista di Golda
    La vendetta del Mossad

    All'alba del 5 settembre 1972, a Monaco di Baviera sono in corso le ventesime Olimpiadi, un commando di fedayn (in arabo: uomini di sacrificio) irrompe nel villaggio olimpico e sequestra undici atleti israeliani. Dopo venti ore di estenuanti trattative l'azione si conclude tragicamente all'aeropo [...]

    Leggi di più