Continente Russia

La storia di un Paese protagonista, nel bene e nel male, del Novecento e del nuovo secolo: dalla denuncia dei crimini di Stalin al XX congresso del PCUS alla caduta dell'Unione Sovietica, a Gorbaciov, all'ascesa del "nuovo Zar" Vladimir Putin col suo progetto di una Russia come superpotenza mondiale. Mille vicende all'insegna della 'guerra fredda', di personaggi "forti" e controversi, di casi internazionali e di tragiche morti.

 

»

 

»

 

»

 
 

Dossier Continente Russia

  • Beslan
    La strage degli angeli

    1° settembre 2004. E’ il primo giorno di un nuovo anno scolastico a Beslan, cittadina di 35mila abitanti dell’Ossezia del Nord, regione autonoma della Federazione Russia, confinante a ovest con le altre repubbliche autonome di Inguscezia e Cecenia. Essendo il giorno d’inizio delle lezioni, la scu [...]

    Leggi di più

  • Il caso Pasternak
    Letteratura e intrighi

    Più che una storia di segreti è una storia di equivoci quella del Dott. Zivago. Il 23 novembre 1957 esce in Italia e in tutto il mondo il primo grande best seller dell'editoria moderna: appunto il Dott. Zivago, di Boris Pasternak. A pubblicare il romanzo, che otto anni dopo diventerà un film famo [...]

    Leggi di più

  • L`ultimo Zar
    La Russia di Putin

    E' il 7 maggio 2008: Dmitry Medvedev si insedia al Cremlino come Presidente della Federazione Russa. esattamente otto anni dopo il suo predecessore Vladimir Putin. Nel passaggio di consegne, Putin assume le nuove funzioni di Primo Ministro, mantenendo così ben salde le leve del potere. “È un [...]

    Leggi di più

  • 1956: il XX congresso PCUS
    Il "rapporto segreto"

    La destalinizzazione.  Il 14 febbraio del 1956 il segretario del PCUS Nikita Krusciov apre i lavori del 20° congresso del PCUS. È il primo congresso del partito dopo la morte di Stalin avvenuta nel febbraio del 1953. Il 25 febbraio, verso il termine del congresso, Krusciov presenta il suo famos [...]

    Leggi di più

  • Scacco matto
    La guerra fredda di Bobby Fischer

    Chess is war over the board. The object is to crush the opponent's mind, Bobby Fischer Gli scacchi sono come la boxe richiedono anticipazione, carattere e resistenza fisica. Sono una grande battaglia, e Robert James Fischer, il più grande giocatore che sia mai esistito, nella sfida con Boris [...]

    Leggi di più

  • Russicum
    Le spie del Vaticano

    1945: a Mosca un sacerdote italiano viene arrestato dai Sovietici con l'accusa di essere una spia. Fa parte, come molti altri, del Russicum, il collegio del Vaticano volto alla preparazione di padri destinati a operare nella Russia comunista dove i bolscevichi hanno raso al suolo le gerarchie ecc [...]

    Leggi di più

  • Le campane del Cremlino
    Il caso Pontecorvo

    Il 1 settembre 1950, all'alba della guerra fredda, il fisico nucleare Bruno Pontecorvo scompare improvvisamente. La sua fuga crea un vero e proprio terremoto politico: Pontecorvo è infatti uno scienziato noto a livello mondiale che lavora in un settore delicatissimo, quello delle ricerche nuclear [...]

    Leggi di più

  • Anna Politkovskaja
    Una donna sola

    25 giugno 2009: annullando quattro assoluzioni, i giudici della Corte Suprema russa riaprono dopo quattro mesi il processo per l'omicidio della giornalista uccisa a Mosca nell'ottobre 2006: i responsabili potrebbero finalmente avere un nome. Il processo per l'assassinio della giornalista Ann [...]

    Leggi di più

  • URSS 1991
    I sette giorni che sconvolsero il mondo

    Il fallimento del colpo di stato tentato il 19 agosto 1991 da una giunta di dirigenti sovietici, che intendeva ripristinare il ferreo regime comunista ormai minato dalla perestrojka, finisce in realtà col segnare il collasso dell'URSS e la dissoluzione del partito. Il drammatico susseguirsi [...]

    Leggi di più

  • Anastasia
    La principessa perduta

    Mentre la Grande Guerra infuria, in Russia avviene qualcosa destinato a cambiare il corso del secolo. Nella terra devastata dal sanguinoso conflitto e che, rispetto alle altre potenze europee, è socialmente ed economicamente arretrata, nel marzo (febbraio per il calendario ortodosso) del 1917 sco [...]

    Leggi di più