Aldo Moro

16 marzo - 9 maggio 1978: dal sequestro all'omicidio, i 55 giorni che cambiarono l'Italia. Il corpo di Moro fu fatto ritrovare a Roma, in via Caetani, a metà strada fra le sedi della DC e del PCI, emergendo così il significato simbolico e politico che il rapimento aveva assunto in modo sempre più esplicito contro la politica di “solidarietà nazionale”. Indagini, processi e polemiche hanno tenuto vivo “l’affaire Moro” fino ad oggi.

 

»

 

»

 

»

 
 

Dossier Aldo Moro

  • Le carte di Moro
    Un mistero ancora da risolvere

    Il 1 ottobre 1978 i carabinieri fanno irruzione nel covo delle BR a Milano, in Via Montenevoso. In quel covo c’è anche il memoriale Moro, scritto nei 55 giorni di prigionia. Perché, da allora, le carte di Moro sono un mistero? Ma ripercorriamo rapidamente le diverse sequenze della vicenda Moro: l [...]

    Leggi di più

  • Quelli di Via Fani
    Gli uomini della scorta

    Il 16 marzo 1978 gli uomini della scorta di Moro vengono uccisi da un comando delle Brigate Rosse all'incrocio tra via Fani e via Stresa, a Roma. Questa è la storia di cinque persone, poliziotti e carabinieri che hanno dato la loro vita per proteggere il Presidente della Democrazia Cristiana Al [...]

    Leggi di più

  • Un uomo così
    Un ritratto della personalità di Aldo Moro

    È stato scritto di lui: “Morbido, leggermente curvo, sembra un uomo d’altri tempi, con la sua ciocca di capelli bianchi, con i suoi occhi vellutati, con il suo atteggiamento pieno di mistero. Freddo, amletico, problematico, quasi angosciato. Porta con sé inconsapevolmente l’abbandono nel fatto ch [...]

    Leggi di più

  • Il caso Moro
    Dal sequestro all`omicidio, i 55 giorni che cambiarono l`Italia

    Giovedì 16 marzo 1978 le Brigate Rosse raggiungono l'apice della loro strategia del terrore: portare l'attacco al cuore dello Stato. Alle 9.02 del mattino, in via Fani all'incrocio con Via Stresa, nel quartiere Trionfale a Roma, un commando composto da circa 19 brigatisti rapisce il Presidente de [...]

    Leggi di più

  • Linea d’ombra
    L’affaire Moro

    Roma, 16 marzo 1978, ore 9.15: in via Mario Fani viene rapito il presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro. Quattro dei cinque uomini della scorta sono uccisi subito a colpi di mitra da un commando di terroristi: il quinto morirà poco dopo in ospedale. 9 maggio, ore 13: in seguito ad una te [...]

    Leggi di più