1977: drammi e speranze

È un anno profondamente contraddittorio il 1977, contrassegnato da un lato, sul piano ideologico-politico, dall'escalation della violenza terroristica col suo strascico di morte, dall'altro dal proliferare di iniziative costruttive, tra cui le cosidette Radio libere e l'esperimento dell'Estate Romana. Molti avvenimenti portano la data di quell'anno; si pensi solo all'arresto di Renato Vallanzasca, per tutti "il bel René".

 

»

 

»

 

»

 
 

Dossier 1977: drammi e speranze

  • Diari del `77
    Viaggio attraverso i ricordi

    In questa puntata si ripercorrono i momenti salienti e le atmosfere di un anno particolarmente significativo nella storia del nostro paese, e lo si fa attraverso tre diversi linguaggi; quello della memoria della gente comune, rintracciata nei diari conservati nell'Archivio di Pieve Santo Stefano; [...]

    Leggi di più

  • Meraviglioso Urbano
    1977-2007: trent`anni di Estate Romana

    Il 1977. Il 1977 in Italia è un anno duro, violento, un anno di rivolta, di attentati e di morti, che si chiude con oltre 2.000 attentati terroristici, 32 persone gambizzate ed una dozzina di morti.  'Bollettini di guerra' vengono diffusi dai mezzi di comunicazione e parlano quotidianamente di es [...]

    Leggi di più

  • I cento fiori
    1976-`77: l`Italia delle radio libere

    Il 10 marzo 1975 iniziano le trasmissioni di Radio Milano International, la più famosa delle prime radio libere, la prima a rompere il monopolio sulle frequenze. Il 9 febbraio del 1976 inizia a trasmettere Radio Alice da Bologna. Nel luglio dello stesso anno, una sentenza della Corte Costituzio [...]

    Leggi di più

  • La luna e il dito
    Il 1977 a Bologna e in Italia

    Il 1977 è l'anno della più grande contestazione dopo i fermenti sessantottini, e segna l'inizio della fase più difficile e cruenta degli anni di piombo. Nelle piazze d'Italia si scontrano con impressionante regolarità le frange radicali degli opposti schieramenti politici, composte perlopiù da mo [...]

    Leggi di più

  • Morire di politica
    Violenza e opposti estremismi nell`Italia degli anni `70

    69 morti e più di mille feriti, 7.866 attentati e 4.290 episodi di violenza: sembra un bollettino di guerra, è invece il bilancio di una stagione politica tra le più drammatiche della prima Repubblica, quella che negli anni Settanta ha visto contrapposte l'estrema destra e l'estrema sinistra, il [...]

    Leggi di più

  • TG della Storia: 1975 - 1979
    Dall`omicidio di Pasolini all`elezione della Thatcher

    La strage di via Fani: un eccidio che cambia la storia d'Italia Immediatamente prima di quella che passerà alla storia come la strage di via Fani, gli occhi degli italiani sono puntati su Montecitorio: un inaudito cambiamento sta per sconvolgere l'assetto parlamentare italiano e per mutare p [...]

    Leggi di più