Costume e società

 

»

 

»

 

»

 
 

Costume e società

  • Storia del femminismo in Italia
    Seconda parte

    La lunga battaglia delle donne, dal dopoguerra al boom economico, per ottenere gli stessi diritti e le stesse opportunità degli uomini, a partire dal diritto di voto, all'istruzione, al lavoro, dipinge una storia a più colori, fatta di speranze e delusioni. Gli anni Settanta: al centro della [...]

    Leggi di più

  • Panagulis Fallaci
    Una storia d`amore

    L'incontro fra la scrittrice Oriana Fallaci e l'eroe della resistenza greca durante il regime dei colonnelli Alekos Panagulis, morto nel 1976. Una storia d'amore raccontata nel romanzo “Un uomo“ diventato un successo editoriale nel 1979.

    Leggi di più

  • Gente del Boom
    La generazione del miracolo economico

    Un popolo di imprenditori, di inventori, di gente che, con la sua fantasia e il suo coraggio, ce l'ha fatta: dalle macerie del dopoguerra al sogno del boom economico. E' la cavalcata di una generazione che ha fatto dell'Italia un paese moderno e industrializzato. Quando si parla del miracolo ital [...]

    Leggi di più

  • Belli e buoni
    Dalla notorietà alla beneficenza

    Volti bellissimi e corpi intoccabili che sfiorano la realtà sfrontata del dolore, della fame e della malattia. Gesti pieni di pudore e occhi che si velano di lacrime: sono i testimonial delle cause umanitarie. Oggi è normale che le stelle del cinema, della televisione, i cantanti di grido o gli s [...]

    Leggi di più

  • Po come Padania
    Un viaggio lungo un fiume, attraverso la sua gente

    Percorriamo l'Italia settentrionale lungo il corso del Po, attraverso i luoghi dove ha origine il fenomeno leghista e in particolare le tradizioni, i valori che ne caratterizzano l'identità e grazie ai quali, negli anni, il movimento si è radicato con successo nel territorio.

    Leggi di più

  • Protezione Civile
    Una storia italiana

    Protezione civile: la storia della struttura che gestisce emergenze e calamità, la prevenzione e i soccorsi anche all'estero, mentre sono al centro delle discussioni la trasformazione del dipartimento in spa e la stessa figura del coordinatore Guido Bertolaso.

    Leggi di più

  • Italiani a tavola
    Pane e fantasia

    Un viaggio nella storia della cucina del Belpaese dagli anni '30, quando si mangiavano cibi di stagione, prodotti del territorio circostante e gli alimenti si vendevano sfusi. Oggi si torna a parlare di cibi non confezionati e della centralità del prodotto agricolo locale.

    Leggi di più

  • Davanti alla TV - prima serie
    Visioni Private

    La scrittrice e giornalista Cinzia Tani rivede con spettatori illustri alcuni brani del migliore repertorio RAI: ripercorrendone la storia fin dalle origini, nel 1954, attraverso i programmi che hanno raccontato il Paese e la sua evoluzione, un'occasione per sfogliare un grande album di ricordi e [...]

    Leggi di più

  • Davanti alla TV - terza serie
    Visioni Private

    Le interviste di Cinzia Tani a giornalisti, autori e personaggi dello spettacolo ripercorrono il passaggio della TV ad un nuovo modello, specchio dei tempi recenti e di un'Italia che cambia.

    Leggi di più

  • Davanti alla TV - seconda serie
    Visioni private

    Da Carlo Verdone a Paolo Villaggio, da Gigi Proietti a Rita Pavone, ma anche da Walter Veltroni alla Melandri, da Gian Antonio Stella a Carlo Lucarelli e Giovanni Floris: cosa guardano e cosa hanno amato guardare in TV? E soprattutto come sono stati raccontati i grandi avvenimenti di cronaca come [...]

    Leggi di più

  • L`Uomo sulla Luna
    40 anni dopo

    A quarant'anni dallo sbarco sulla Luna, ripercorriamo quel fatidico giorno insieme a Tito Stagno, il giornalista che con la sua cronaca in diretta guidò l'Italia passo passo verso il momento dell'allunaggio. Curiosità 8000 sigarette, 6mila caffè per la notte più lunga della TV italiana. [...]

    Leggi di più

  • Via con la sigla!
    Storia delle sigle TV

    La storia delle sigle televisive, con i loro momenti d'oro, capaci di attirare l'attenzione del telespettatore su questo o su quel programma. Dal latino“ abbreviatura“, la sigla televisiva nasce come introduzione o presentazione dei programmi e ne marca i confini. 

    Leggi di più

  • La stagione dell`amore

    Nel 1963-1964 Pier Paolo Pasolini girò Comizi d'amore, un film-inchiesta sulla sessualità in Italia; lo fece percorrendo tutta la penisola, dalle grandi città alle campagne, e chiedendo a persone comuni appartenenti a diversi ceti sociali che cosa ne pensassero dell'erotismo e dell'amore. Madri, [...]

    Leggi di più

  • Storia del femminismo in Italia
    Prima parte

    La lunga battaglia delle donne, dal dopoguerra al boom economico, per ottenere gli stessi diritti e le stesse opportunità degli uomini, a partire dal diritto di voto, all'istruzione, al lavoro, dipinge una storia a più colori, fatta di speranze e delusioni. Gli anni Settanta: al centro della [...]

    Leggi di più

  • Diari 1966-68
    Viaggio attraverso le generazioni

    Le emozioni, le passioni e le paure raccontate nei diari dipingono un eccezionale quadro del periodo, a partire da chi ha vissuto personalmente un passaggio che ha profondamente trasformato la società.

    Leggi di più

  • Malacanzone
    Un viaggio nella canzone neomelodica

    La malavita, i vicoli di Napoli, un'esistenza ai margini, al confine tra legalità e micro-criminalità , ma anche l'amore, l'amicizia, il desiderio di riscatto: è il a il mondo della canzone neomelodica.

    Leggi di più

  • Crociera e delizia
    Un universo galleggiante

    C’è chi la ricorderà per le interminabili file, il chiasso e la monotonia e chi invece per la musica, il divertimento e il relax, di certo in una crociera si può trovare veramente di tutto e per tutti i gusti: dalle animazioni per i bambini, ai trattamenti di bellezza per le signore, dai tornei d [...]

    Leggi di più

  • Giochi Senza Frontiere
    Una platea per l`Europa

    Trenta edizioni, un programma, un gioco, una sfida tra le nazioni europee, che ci ha fatto sentire tutti cittadini di un unico grande Paese. La storia e i retroscena di “Giochi senza frontiere“ e dell'Eurovisione. Nel 1965 in Italia va in onda un programma intitolato “Campanile Sera”, durante [...]

    Leggi di più

  • Il Futuro è già qui
    Viaggio nella comunicazione

    Se da sempre la pubblicità si è cimentata nella difficile arte di 'attirare l'attenzione dei consumatori', oggi, ancor di più, si cercano nuove idee da applicare su tutte le piattaforme.

    Leggi di più

  • Pietro Barilla
    La pubblicità dei buoni sentimenti

    Leggi di più

  • Vendute
    Le nuove schiave

    Mentono abbassandosi l'età, spesso hanno il primo rapporto sessuale con un cliente 'senza neanche sapere come si fa', lasciano il proprio paese con l'illusione di un'assunzione e si ritrovano sfruttate, costrette a prostituirsi e maltrattate da gente cinica, senza scrupoli e avida di denaro. Ol [...]

    Leggi di più

  • Diari del `77
    Viaggio attraverso i ricordi

    In questa puntata si ripercorrono i momenti salienti e le atmosfere di un anno particolarmente significativo nella storia del nostro paese, e lo si fa attraverso tre diversi linguaggi; quello della memoria della gente comune, rintracciata nei diari conservati nell'Archivio di Pieve Santo Stefano; [...]

    Leggi di più

  • Una per tutti
    L`Italia si mette in moto

    In Italia sulle strade del primo dopoguerra circolano ancora le vecchie Balilla, le Topolino, le 1100, le Aprilia, le 1500 ed alcune grandi Alfa Romeo. Il 15 settembre del 1948 al Salone dell’auto di Torino la Fiat sforna la Topolino 500 B, progettata dall’ingegner Dante Giacosa; la casa di Torin [...]

    Leggi di più

  • Il boom dell`Autostrada
    Finalmente un`arteria tra Nord e Sud

    Il 1 dicembre 1960 viene inaugurato il tratto appenninico dell'A1 tra Bologna e Firenze, per i costruttori il segmento più difficile di tutta l'Autostrada del Sole. Questa grande opera pubblica ha cambiato il volto dell'Italia moderna, collegando finalmente Nord e Sud del Paese. Come si present [...]

    Leggi di più

  • Meraviglioso Urbano
    1977-2007: trent`anni di Estate Romana

    Il 1977. Il 1977 in Italia è un anno duro, violento, un anno di rivolta, di attentati e di morti, che si chiude con oltre 2.000 attentati terroristici, 32 persone gambizzate ed una dozzina di morti.  'Bollettini di guerra' vengono diffusi dai mezzi di comunicazione e parlano quotidianamente di es [...]

    Leggi di più

  • Forever Vespa
    Storia di un mito italiano

    Nella primavera del 1946 viene presentato un minuscolo e stravagante veicolo a due ruote. Un piccolo sgorbio rotondo che obbedisce alla legge della praticità ed ha l’ambizioso obiettivo di colmare il divario tra la bicicletta e l’automobile. Il motore dietro è sigillato dentro un cofano che sembr [...]

    Leggi di più

  • Una per tutti
    Storia della Cinquecento

    4 luglio 1957: il mondo dell’auto cambia faccia. A vent’anni dalla Topolino viene presentata al pubblico la nuova Fiat Cinquecento: la casa automobilistica torinese mette a segno il secondo colpo. Con un motore da 479cc, due cilindri e 13 cavalli, la Cinquecento raggiunge la velocità massima di 8 [...]

    Leggi di più

  • I cento fiori
    1976-`77: l`Italia delle radio libere

    Il 10 marzo 1975 iniziano le trasmissioni di Radio Milano International, la più famosa delle prime radio libere, la prima a rompere il monopolio sulle frequenze. Il 9 febbraio del 1976 inizia a trasmettere Radio Alice da Bologna. Nel luglio dello stesso anno, una sentenza della Corte Costituzio [...]

    Leggi di più

  • La luna e il dito
    Il 1977 a Bologna e in Italia

    Il 1977 è l'anno della più grande contestazione dopo i fermenti sessantottini, e segna l'inizio della fase più difficile e cruenta degli anni di piombo. Nelle piazze d'Italia si scontrano con impressionante regolarità le frange radicali degli opposti schieramenti politici, composte perlopiù da mo [...]

    Leggi di più

  • Dolce Italia
    Alla scoperta di sapori e piaceri

    Leggi di più

  • Il filo d`oro
    50 anni di moda italiana

    L’esordio della moda italiana  Tutto ha inizio nel 1949 quando, tornata finalmente la libertà, in Italia riaprono tutti i negozi e gli italiani, sentendo l’esigenza di cambiare per poter dimenticare, cercano di farlo a partire dall’abbigliamento. Il 27 gennaio nella basilica di Santa Francesc [...]

    Leggi di più

  • Nemesi medica
    Quando il medico si ammala

    Quattro grandi medici si scoprono malati e allora...tutto cambia. Un'inchiesta-esperimento: le idee per migliorare la sanità italiana nei consigli di quattro medici di fama internazionale che ne hanno sperimentato i servizi, come ammalati gravi.

    Leggi di più

  • Palermo, città multiforme
    I mille volti di una città che punta all`Europa

    “Chi ha visto una volta il cielo di Palermo non potrà mai più dimenticarlo.“ Sono parole del grande scrittore tedesco Johann Wolfgang Goethe, nel suo “Viaggio in Italia“. Capitale della Sicilia e quinta città d’Italia, Palermo conta 660.460 abitanti, ma oltre un milione considerando l’hinterland. [...]

    Leggi di più

  • Roma, città policentrica
    Roma, la rinascita

    Roma rinasce. Le nuove opere urbanistiche stanno letteralmente trasformando la Capitale, sia  al centro che in periferia. Viaggio nei cantieri di Roma, alla ricerca del nuovo volto della Città Eterna.

    Leggi di più

  • Last-stop: ultima fermata
    Il mondo della terza età

    Gli Stati Uniti sono molto vicini al  cosiddetto “boom dell’invecchiamento”. Ma il fenomeno non è solo americano: la fascia d’età sopra i 65 anni è quella che cresce a maggior velocità rispetto a tutte le altre. L’intero mondo invecchia, tant’é che nel 2050 saranno più di due miliardi gli esseri [...]

    Leggi di più

  • Alitalia come Italia
    La compagnia di bandiera

    Il 5 maggio del 1947 decolla il primo volo Alitalia con un Fiat G12 residuato di guerra, che trasporta 18 passeggeri da Torino a Roma in due ore e per 7 mila lire l’uno. L’anno successivo, il 23 maggio del 1948, parte il primo volo intercontinentale Alitalia da Milano a Buenos Aires, come dice la [...]

    Leggi di più

  • La favola di Grace
    Grace di Monaco

    Il matrimonio del principe Ranieri di Monaco con Grace Kelly, favola della dolce vita mondiale, viene celebrato nel 1956. Lui, principe discreto e gentile, lei affermata diva del cinema che lascia Hollywood per il grande amore della sua vita. Ma finisce tragicamente una delle favole più belle del [...]

    Leggi di più

  • La macchina del desiderio
    Come il marketing influenza la nostra vita

    Nel marzo del 1994 in Italia si svolgono le prime elezioni politiche con il metodo maggioritario: a vincere clamorosamente è “l’uomo nuovo”, il “re della Tv” Silvio Berlusconi, che pochi mesi prima aveva fondato dal nulla un partito politico, Forza Italia. Il “fenomeno Forza Italia” viene da molt [...]

    Leggi di più

  • Alfabeto Italiano
    Fortune e sfortune del popolo italiano

    Nel 1955 arriva “Lascia o raddoppia?”, un programma copiato dagli Stati Uniti e affidato al presentatore italo-americano Mike Bongiorno, amato dalle nonne e nemico giurato dei congiuntivi. Il quiz ha un successo strepitoso, il giovedì sera l’Italia si ferma, le strade si svuotano, i cinema restan [...]

    Leggi di più

  • Alfabeto Italiano
    Poveri noi

    Immagini di un tempo lontano, in cui la fortuna non ha ancora preso l’Italia sotto le sue ali: le macerie al  limitare delle strade, i bambini del Sud che, per mangiare, imparano a rubare, le schedine della Sisal con le loro 30 lire di sogni, la gente assiepata ai bordi delle salite a vivere i du [...]

    Leggi di più

  • Alfabeto Italiano
    Donne

    La donna degli anni Cinquanta lavora ma non fa carriera, forse non vuole neppure farla. Conduce una vita essenziale. Bada alla casa, ai figli, dipende dal marito. “La donna che l’uomo preferisce” è scritto nel libro di casa Domus del 1951, “è quella che sa appianare le difficoltà casalinghe”. Nel [...]

    Leggi di più

  • Anatomia di un collasso
    Lyndon LaRouche

    Sulla nostra società grava una pesante angoscia circa le prospettive economiche, che contraddice fortemente le speranze nutrite nel corso di lunghi decenni. Il pensiero dello studioso Lyndon LaRouche sulle principali teorie economiche americane ed anglosassoni anticipa i tempi, prevede cause ed e [...]

    Leggi di più