Hai ricercato: ""

  • Abu Nidal e il terrorismo palestinese
    Una mattina di dicembre

    Il terrorista palestinese Abu Nidal è considerato il mandante degli attentati contemporanei del 27 dicembre 1985 agli aeroporti di Roma e Vienna. Documenti della CIA desecretati confermerebbero che dietro numerosi attentati dell'organizzazione di Abu Nidal, compresi appunto quelli di Fiumicino e [...]

    Leggi di più

  • Achille Serra
    Renato Vallanzasca

    All'inizio degli anni Settanta Achille Serra è il dirigente della sezione Sequestri e Rapine della Questura di Milano. Arresta Renato Vallanzasca nel febbraio del 1972. Molti anni dopo, Serra racconta come e perché la stampa italiana ha esaltato la figura di un criminale presentandolo come un bandit [...]

    Leggi di più

  • Achille Occhetto
    Dal PCI al Partito Democratico

    Nel 1989 Giovanni Minoli intervista per Mixer il segretario del PDS Achille Occhetto.

    Leggi di più

  • Adamo dove sei?
    La nuova paternità

    350 padri sono alla ricerca dei loro figli da più di 2 anni. 150.000 padri sono in attesa di giudizio da parte del Tribunale dei Minori. Quasi tutti i padri che non sono riusciti a trovare un accordo amichevole con ''ex-compagna, dichiarano che la legge è inadeguata ai cambiamenti ed è difficile [...]

    Leggi di più

  • Addio al Re del Rock
    Tg della Storia 1975 - 1979

    Il 16 agosto del 1977 a Memphis muore il cantante, chitarrista e attore  Elvis Presley, soprannominato Il Re del rock and roll.Vera e propria icona della cultura pop del XX secolo, negli ultimi anni Presley faceva uso di alcool e di tranquillanti al punto da danneggiare in modo irreversibile la prop [...]

    Leggi di più

  • Addio all`avvocato Agnelli
    Tg della Storia 2000 - 2004

    Il 24 gennaio del 2003 muore a Torino Gianni Agnelli. Chiamato da tutti l'Avvocato sebbene non avesse mai avuto rapporti con la magistratura, si può a buon diritto affermare che Agnelli rappresenta la figura più emblematica e prestigiosa dell'economia italiana. In grado di traghettare la FIAT in [...]

    Leggi di più

  • Adolf ed Eva
    La tragica illusione

    Il 28 aprile 1945 Mussolini e la sua amante Claretta Petacci vengono fucilati e quindi esposti come orribili trofei a piazzale Loreto, a Milano. Tutta l’Italia festeggia la fine della guerra e la caduta del fascismo. Lo stesso tragico destino tocca a Hitler. Il 30 aprile 1945, chiuso nel bunker d [...]

    Leggi di più

  • Adolf Eichmann
    La caccia

    Il 20 novembre 1945 a Norimberga, in Germania, si apre il processo del secolo. È il primo inverno di pace ma in quel palazzo, nella stanza numero 600 del tribunale, si parla ancora di guerra. Davanti a centinaia di giornalisti, per la prima volta nella storia, i vincitori processano i vinti. Un c [...]

    Leggi di più

  • Adriano Olivetti
    L`imprenditore rosso

    L'11 aprile del 1901 nasce ad Ivrea Adriano Olivetti, industriale ma anche intellettuale, urbanista, editore. Scomparso il 27 febbraio del 1960, è stato capace di abbinare le logiche e i successi dell'impresa ad un progetto sociale ancora oggi innovativo.

    Leggi di più

  • Agostino Cossia partecipa alle Olimpiadi
    Cazzotti napoletani

    Agostino Cossia è il primo pugile a paretecipare a delle Olimpiadi: è il 1956 e si svolgono a Melbourne. Però al primo match incontra un Russo fortissimo che poi diventa il campione dei pesi piuma. Cossia è stato l'unico di quell'Olimpiade che ha perso ai punti, gli altri infatti sono andati tutt [...]

    Leggi di più

  • Ai tempi dello Scià
    La maledizione iraniana

    La ricerca nucleare iraniana è iniziata ai tempi dello Scià Reza Pahlavi, nel 1975, quando, a Teheran viene costruito un primo reattore con il consenso dell'amministrazione americana di Gerald Ford. Ieri gli americani incoraggiarono la ricerca nucleare, oggi minacciano di bombardare i siti atomic [...]

    Leggi di più

  • Al bar Hafa
    Partire, ritornare. In viaggio con Tahar Ben Jelloun

    A Tangeri, d'inverno, il Caffè Hafa si trasforma in un osservatorio dei sogni e delle loro conseguenze (da Partire di Tahr Ben Jelloun ). Tahr Ben Jelloun: “La prima riga del mio romanzo Partire si svolge in questo caffè, con questi ragazzi che giocano al parchis, un gioco spagnolo e alcuni guard [...]

    Leggi di più